CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Terza sconfitta di fila per Albese ed ora i play-off sono un pò più lontani… foto

Quattro set al PalaPedretti tra Tecnoteam Albesevolley in sofferenza nei primi due set, e la capolista Lodi. Finisce 3-1 per le lodigiane che confermano la loro leadership nel girone A della serie B1 di volley: squadra di grandi potenzialità, e lo ha dimostrato in pieno stasera ad Albese, trascinata da Decortes e Zingaro, ma senza dimenticare la prestanza del capitano Benny Bruno sotto rete. Una formazione ben attrezzata in ogni reparto e che nei primi due set è andata via in scioltezza con le sue attaccati, ma anche con un libero (Garzonio) che le ha prese tutte o quasi ed una Nicolini precisa al palleggio. Per la Tecnoteam è la terza sconfitta di fila dopo Vigevano e quella con Cuneo settimana scorsa: un momento no che ha allontanato un pò la squadra dalla zona play-off, obiettivo della stagione.

albesevolley lodi volley donne b1

Albese ci ha provato, ma sopratutto nel terzo e nel quarto set. Il primo lo ha perso dopo una battaglia punto a punto fino a metà (12-16), non riuscendo a capitalizzare i punti di Bonetti, di Gobbi e Gentili. Citterio, che è partita titolare, è stata poi sostituita da Milocco. Le due si sono alternate in campo e fuori anche nel secondo set. Qui, poi, coach Sara ha capito che la situazione era compromessa ed sostituito anche Kim in palleggio (per Di Luccio) e Gobbi (con Sironi). Il secondo, però, è stato il peggiore della Tecnoteam, chiuso a 13 (contro i 25 di Lodi).

La migliore formazione la si è vista nel terzo set. Milocco in banda con Bonetti, poi Gobbi, Gentili, Piazza e Kim con Danielli – che si prodiga sempre tanto – come libero. Marika e Gentili scavano il primo break (16-13), Properzi in difficoltà in difesa (unico momento di affanno vero delle ospiti). Albes, con tanta grinta, mette giù i palloni per riaprire la partita: 1-2 contro la capolista. Poi è stata grande battaglia anche nel quarto. Lodi cerca di scappare via, ma il capitano non ci sta. Bonetti fa 16 pari con un attacco su muro fuori, poi ne sbaglia due, ma ne rimette altri due di fila. Una furia. Ci vuole provare. Ma la Properzi è più lucida in questo momento. Zingaro e Decortes la portano avanti, allungo decisivo e che vale il 3-1 finale. Poi le ragazze di coach Milano vanno a ringraziare i tifosi arrivati ad incitarle per tutta la gara, senza un attimo di tregua.

TABELLINO

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY    1

PROPERZI VOLLEY LODI   3

(parziali set 20-25; 13-25; 25-18; 20-25)

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY: Kim, Gobbi 11, Gentili 13, Piazza 4, Bonetti 22, Citterio 1, Danielli libero, Di Luccio, Milocco 6, Sironi 1, Santamaria ne, Castelli ne. Coach Mazza, vice Duilio.

PROPERZI VOLLEY LODI: Nicolini 3, Bruno 16, Gabrieli 6, Decortes 17, Bottaini 13, Zingaro 20, Garzonio libero, Raimondi ne, Bernocchi ne, Baggi ne, Cantamessa ne. Coach Milano.

Arbitri: Savino di Milano e Spartà di Pavia.