CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Che tristezza quel battello abbandonato. Ma adesso sarà portato via foto

Il Comune ha dato l'ultimatum all'ex proprietario, scaduto alla metà di gennaio. Ora la rimozione fino al cantiere di Tavernola: distruzione o messa all'asta, ancora da decidere

Il battello-gelateria è ancora lì. Vetri rotti, segni di degrado evidenti ovunque. Galleggia, ma sono anni che nessuno ci mette piede sopra. La struttura è stata dismessa – non senza polemiche tra Comune e proprietario – quando è stato installato il cantiere delle paratie di Como. In questi anni solo degrado ed abbandono. Molti, passando di lì, si chiedono che ne sarà del battello abbandonato.

Lo scorso 15 gennaio sono scaduti i 30 giorni che il Comune ha dato all’ormai ex proprietario per rimuoverlo. Non è successo nulla ed a questo punto Palazzo Cernezzi è legittimata ad intervenite con la distruzione o la messa all’asta. Il battello sarà probabilmente trainato a Tavernola in modo da liberare la zona del lungolago. Questione di giorni. Poi si valuterà se demolirlo o no.