CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Villa Olmo: dopo i ritardi oggi il via ai lavori, parco chiuso per un anno

Più informazioni su

Operai al lavoro questa mattina a Villa Olmo per la messa in sicurezza del cantiere che parte con due anni di ritardo. Il parco resterà chiuso al pubblico per un anno per consentire gli interventi di riqualificazione.

Per tutta la durata del cantiere saranno consentiti un passaggio per raggiungere la villa (lungo lo stesso percorso attuale) e un passaggio per raggiungere via per Cernobbio (con un percorso solo lato lago). Temporaneamente non saranno accessibili il parco sul retro di Villa Olmo, il ponte e il Chilometro della conoscenza. La chiusura del ponte, in particolare, comporterà anche la chiusura del passaggio pedonale di via Caronti. Nella prima settimana di lavori, dal 6 al 10 febbraio, è possibile che l’allestimento delle aree di cantiere e la posa delle recinzioni possano comportare, per alcune ore al massimo, la chiusura temporanea di tutti gli accessi. Appositi cartelli, in italiano e in inglese, con le indicazioni delle chiusure e dei percorsi aperti saranno posizionati a Villa Olmo oggi pomeriggio.

Tutta la prima settimana, circa, tra il 6 e il 10 febbraio, servirà per approntare il cantiere (posizionamento dei bagni e delle baracche di cantiere…) e allestire le recinzioni che delimiteranno le aree di intervento. Conclusa la fase di allestimento, il cantiere partirà con i lavori al cosiddetto “parterre”, ossia il giardino geometrico davanti alla villa. Gli interventi previsti in quest’area proseguiranno per tre mesi. In concomitanza al “parterre”, inizieranno anche i lavori di potatura (con interventi sia nel “parterre” che nel parco) e i lavori per la realizzazione delle vasche nell’area oltre via Regina, di fianco alle serre. La durata dei lavori è prevista in 360 giorni.

Più informazioni su