CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Una bella Tecnoteam: reazione di carattere, ma Cuneo è davvero tosta foto

La squadra di volley femminile di Albese mette in difficoltà le forti piemontesi, ma poi si deve arrendere. Le immagini e le interviste dopo la gara

Una gran bella Tecnoteam Albese. La squara di Sara Mazza (B1 femminile di volley )lotta a testa alta e ad armi pari contro la corazzata Brebanca Cuneo trascinata dal duo Valli-Soriani, ma anche con la regia di Bonifazi ed il contributo di Aliberti, Giacomel ed Aliberti. Finisce 1-3 per le piemontesi che si guadagnano con merito i tre punti. Ma Albese esce dal palazzetto con gli applausi del caldo pubblico presente questa sera. E con la consapevolezza di poter lottare ancora per i play-off anche se la strada appare un pò difficile. Ma di compromesso non c’è proprio nulla.

Bella reazione, come detto. La Tecnoteam affronta al meglio la partita contro Cuneo e cerca di lasciarsi alle spalle una settimana complicata e la sconfitta-choc di sette giorni fa a Vigevano. Ci riesce abbastanza nel primo set, bene nel secondo e parte del terzo. E gioca alla pari pure nel quarto prima di arrendersi. Coach Mazza stasera è partita con un sestetto diverso rispetto al solito: Kim in regia, poi Santamaria e Piazza centrali, Gobbi opposto, Citterio e Bonetti bande, Danielli il libero. Inizialmente fuori sia Gentili che Milocco. La bionda bolzanina è poi entrata a metà del primo set per una Santamaria comunque generosa, la mora vicentina è stata utilizzata dal coach nel quarto set come opposto per Gobbi. Due parole, però, vanno spese per Giulia Citterio che si è battuta come al solito senza mai risparmiarsi per tutti i quattro set. In un ruolo suo – quest’anno utilizzata anche come libero ed opposto a Vigevano – ha saputo ritagliarsi uno spazio importante ed una presenza in campo di vera sostanza: 16 punti e positiva in ricezione. Semplicemente brava.

albesevolley brebanca cuneo b1

 

QUATTRO SET, DUE ORE DI PARTITA

Gara bella ed emozionante per larghi tratti. Ben giocata dalle due formazioni. Albese tiene Cuneo nel mirino nel primo set con Citterio e Bonetti, altro passo in avanti per lei verso la forma migliore. Le piemontesi allungano 10-16, Sara toglie Santamaria per Gentili ed Albese si rifà sotto. Intenso il finale, Soriani e Borgna – con una Bonifazi impeccabile in palleggio – regalano il set alle avversarie.

Il secondo è tutto Tecnoteam. Anche Kim si prodiga in regia per le compagne, tutti danno il massimo con applicazione. Funziona la ricezione con Danielli e le compagne brave a recuperare tanti palloni. Cuneo parte male e le nostre vanno via: 8-4, poi 16-13. Cuneo non molla nulla e torna a distanza pericolosa: 21-18, poi con Citterio e Gobbi si chiude e si torna in parità. 1-1. Gran bel match.

Grandissimo equilibrio nel terzo set. Qui si rivede anche una Marika in quasi forma ottimale: Tecnoteam che con il suo servizio sembra allungare, poi anche Valli si fa vedere per le avversarie. Partita bella, avvincente, capovolgimenti di fronte, ma punto a punto sempre: 7-8, poi 15-16, infine 18-21. Le ragazze di coach Ebana piazzano l’allungo decisivo sempre con Valli ed un paio di belle giocate di Soriani, una che stasera ha tirato fuori il partitone della stagione. Superlativa anche a muro. Brava.

Quarto set con la novità Milocco in opposto per Gobbi. Almeno all’inizio. Citterio e Bonetti, ma anche Piazza e Gentili. La Tecnoteam è sempre lì. Ancora bel volley, grandi scambi da una parte e dall’altra. Poi il break (dopo il 13-16) lo firma un’altra che ha messo in campo una gara da urlo: Greta Valli, una comasca che da anni gioca lontano dalla provincia. Precisa, un vero “martello”. Colpisce ed Albese fatica a difendere. Ma resta in partita fino all’ultimo. Resa si, ma stavolta con gli applausi del pubblico. La reazione sperata c’è stata. Certo è che contro una squadra come Cuneo tutto diventa tremendamente più complicato, ma Albese c’è ancora. Può dire la sua per questi benedetti play-off. A patto di continuare con questa bella intensità.

TABELLINO

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY   1

BREBANCA SAN BERNARDO CUNEO   3

(parziali set 21-25; 25-23; 19-25; 19-25)

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY: Kim 2, Gobbi 8, Santamaria, Piazza 8, Citterio 16, Bonetti 18, Danielli libero, Gentili 7, Di Luccio, Milocco, Castelli ne, Sironi ne. Coach Mazza, vice Ronchi

BREBANCA SAN BERNARDO CUNEO: Bonifazi 2, Giacomel 9, Valli 23, Soriani 21, Aliberti 9, Borgna 13, Brera libero, Baiocco, Millesimo ne, Montefameglio ne, Conte ne, Nardoianni. Coach Ebana, vice Petruzzelli.

Arbitri: Di Dio Pernqa di Milano e Ferrari di Brescia.