CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Villa Olmo, si parte? lunedì al via i lavori per parco e orto botanico

Più informazioni su

Si parte! L’atto di consegna del cantiere è stato firmato e lunedì 6 febbraio a Villa Olmo partiranno i lavori per la riqualificazione del parco e la realizzazione dell’orto botanico. L’intervento rientra nel progetto “Tra ville e giardini del lago di Como: Navigare nella conoscenza” cofinanziato da Fondazione Cariplo con un contributo di 5 milioni di euro, e dal Comune di Como. Partner del progetto sono anche la Provincia di Como e la Camera di Commercio di Como.

“L’avvio del cantiere segna per Villa Olmo un punto importante nella sua ulteriore valorizzazione – spiega il sindaco Mario Lucini – E tutto il progetto rappresenta un’importante occasione di sviluppo economico per il territorio comasco”.

“Finalmente si parte – il commento dell’assessore all’Edilizia Pubblica e ai Parchi e Giardini Daniela Gerosa – L’area di Villa Olmo e del suo parco sono tra le più importanti della città e in un contesto paesaggistico di straordinario pregio. Grazie al
progetto e al finanziamento di Fondazione Cariplo, cui rinnoviamo i nostri ringraziamenti, avremo un nuovo spazio pensato per il pubblico e aperto al pubblico, uno spazio dalle potenzialità enormi e finora inespresse”.

Per tutta la durata del cantiere saranno consentiti un passaggio per raggiungere la villa (lungo lo stesso percorso attuale) e un passaggio per raggiungere via per Cernobbio (con un percorso solo lato lago). Temporaneamente non saranno accessibili il parco sul retro di Villa Olmo, il ponte e il Chilometro della conoscenza. La chiusura del ponte, in particolare, comporterà anche la chiusura del passaggio pedonale di via Caronti. Nella prima settimana di lavori, dal 6 al 10 febbraio, è possibile che l’allestimento delle aree di cantiere e la posa delle recinzioni possano comportare, per alcune ore al massimo, la chiusura temporanea di tutti gli accessi. Appositi cartelli, in italiano e in inglese, con le indicazioni delle chiusure e dei percorsi aperti saranno posizionati a Villa Olmo oggi pomeriggio.

Tutta la prima settimana, circa, tra il 6 e il 10 febbraio, servirà per approntare il cantiere (posizionamento dei bagni e delle baracche di cantiere…) e allestire le recinzioni che delimiteranno le aree di intervento. Conclusa la fase di allestimento, il cantiere partirà con i lavori al cosiddetto “parterre”, ossia il giardino geometrico davanti alla villa. Gli interventi previsti in quest’area proseguiranno per tre mesi. In concomitanza al “parterre”, inizieranno anche i lavori di potatura (con interventi sia nel “parterre” che nel parco) e i lavori per la realizzazione delle vasche nell’area oltre via Regina, di fianco alle serre. La durata dei lavori è prevista in 360 giorni.

Entro il mese di febbraio sarà allestito l’Infopoint di cantiere, uno spazio dove si potranno trovare tutte le
informazioni sul cantiere e il progetto.
IL SITO DI VILLA OLMO
Sul sito www.villaolmocomo.it insieme agli aggiornamenti sull’avanzamento dei lavori, sono spiegati il progetto, le aree di intervento, i soggetti attuatori. Il sito presenta anche un reportage fotografico sul prima e dopo i lavori di restauro nelle singole opere e nei singoli edifici. Del sito e dell’attività di comunicazione legata al progetto è stata incaricata la
società Manzoni22 (www.manzoni22.it).

Più informazioni su