CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Vertemate: coltiva marijuana davanti a moglie e figlio, arrestato 30enne foto

Lo hanno fermato durante un controllo, era in possesso di una dose di cocaina. Nel garage di casa la scoperta. Oggi il processo in Tribunale a Como.

I carabinieri di Cermenate hanno arrestato ieri sera, in flagranza di reato, un 30enne di Vertemate con Minoprio per spaccio e coltivazione di droga. Da giorni i militari erano sulle sue tracce e ieri sera l’hanno fermato a bordo della sua auto in via Carcano a Vertemate. All’Alt dei carabinieri l’uomo ha gettato all’esterno della macchina qualcosa. I militari, durante il controllo dei documenti – insospettiti dal gesto – sono andati a verificare cosa avesse buttato, trovando una dose di cocaina di circa due grammi.

Da qui la decisione di una perquisizione domiciliare nell’abitazione che il 30enne condivide con la moglie e il figlio. In casa sono saltati fuori 15 vasetti di terriccio, appena irrigati ma non ancora germogliati, tipici di chi coltova droga in casa. Nel garage inoltre è stato trovato un pacco di 500 grammi di marijuana. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di detenzione e coltivazione di droga.

Gli investigatori non escludono che le analisi di laboratorio potrebbero far emergere che nei vasetti sequestrati ci siano semi di marijuana. Oggi per il 30enne il processo per direttissima.