CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Neve abbondante sulle montagne lombarde, ma aumenta anche il pericolo valanghe

Più informazioni su

Le previsioni meteo per il prossimo fine settimana confermano abbondanti precipitazioni nevose sulle montagne della Lombardia.
Il Centro Nivometeorologico di Arpa Lombardia avvisa però che lo scarso collegamento degli strati che compongono il manto nevoso determina un pericolo valanghe piuttosto elevato.

Un grado di pericolo, codificato secondo gli standard europei con un indice 3 MARCATO, che soprattutto chi svolge attività sci-escursionistiche deve tenere in grande considerazione. Su molti pendii ripidi  con oltre i 25-30° di pendenza il passaggio di una singola persona può provocare il distacco di una valanga anche di medie dimensioni, che può poi interessare un intero versante.

I nivometeorologi Arpa invitano alla prevenzione e consigliano chi vuole intraprendere attività sulla neve di consultare sempre il Bollettino “Neve e valanghe” sul sito dell’Agenzia, nonché di scegliere i propri itinerari evitando l’attraversamento di pendii ripidi e zone di scorrimento di valanghe spontanee, come canali o avvallamenti.

Altrettanto importante è non avventurarsi mai da soli e dotarsi dell’attrezzatura di autosoccorso quali l’ARTVA, per essere localizzati in breve tempo; la SONDA, utile a definire la profondità di seppellimento; e la PALA, per poter liberare velocemente una persona dalla neve.

Più informazioni su