CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Gabrielli al funerale dell’agente morto:”Orgoglio dell’Italia” foto

Il capo della polizia oggi ha partecipato alla cerimonia che si è svolta nel paese dove abitava in provincia di Sondrio. Parole di elogio per la sua dedizione al corpo.

Grande commozione e tanta partecipazione. E’ arrivato anche il capo della polizia, Franco Gabrielli, per rendere onore al giovane agente Francesco Pischedda, 28 anni, morto in un inseguimento nella notte con un presunto ladro moldavo – ora grave in ospedale – avvenuto a Colico, a pochi chilometri dal confine con il comasco. Il funerale di Pischedda, su espresso desiderio dei familiari, si è svolto già oggi a Nuova Olonio, il paese della provincia di Sondrio dove Pischedda abitava con compagna e figlia di appena un anno.

Toccanti le parole di Gabrielli:”Abbiamo perduto un compagno di strada, il padre di una piccolissima bambina, è il momento del dolore. Quello che ha fatto dà lo spessore di questo ragazzo – ha proseguito Gabrielli – e di chi lavora nelle forze di polizia”. Un orgoglio per il nostro Paese”.

(foto del funerale da Lecconotizie.com)