CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Innovazione: nasce sviluppo Como – Comonext per la gestione dell’innovation hub di Lomazzo

Una fusione tra Sviluppo Como S.p.A. (società controllata dalla Camera di Commercio di Como per il sostegno e il rinnovamento dello sviluppo socio-economico del territorio lariano) e ComoNExT (società controllata da Sviluppo Como Spa per la gestione del Parco Scientifico Tecnologico ComoNExT di Lomazzo), che ha portato alla nascita di Sviluppo Como – ComoNExT S.p.A. per la gestione dell’innovation hub lombardo.

Il Consiglio di Amministrazione di Sviluppo Como – ComoNExT, è presieduto dal Enrico Lironi, già presidente di Sviluppo Como. e profondo conoscitore del tessuto economico comasco. Gabriele Cogliati è il vice presidente. Completano il Cda, Annarita Polacchini (già presidente di ComoNExT e ora consigliere delegato all’innovation hub) e gli altri consiglieri Valeria Benzoni e Federico Costa. Stefano Soliano è il Direttore Generale di Sviluppo Como – ComoNExT.

La nuova società è stata presentata oggi a Como presso la Villa del Grumello, alla presenza del Presidente, del Direttore Generale e del Consigliere Polacchini. I vertici di Sviluppo Como – ComoNExT hanno illustrato le ragioni, gli obiettivi della fusione e le direttrici di sviluppo dell’innovation hub.

La nuova società aggrega le competenze maturate nel tempo da Sviluppo Como e ComoNExT, ponendosi come centro propulsivo di innovazione a 360 gradi non solo per il territorio ma ad ampio raggio. La nuova società Sviluppo Como – ComoNExT integra e armonizza gli obiettivi che ciascuna delle due realtà hanno fin qui perseguito in autonomia, nell’ottica di offrire al territorio, inteso come soggetto sociale e produttivo, una spinta verso la crescita.

ComoNExT è sempre più oggetto di attenzione da parte di aziende del ricco territorio dove ha sede l’innovation hub – strategicamente collocato tra Milano e Como – ma anche di realtà di livello internazionale” – ha dichiarato Enrico Lironi. “La fusione accelererà lo sviluppo delle attività per le aziende insediate e per le start up, posizionando il Parco sempre di più al centro dell’interesse di investitori italiani e stranieri. Non a caso, già fra poche settimane saranno avviati i lavori di ristrutturazione del nuovo lotto di una struttura che fin dalla fine dell’800 continua a generare futuro”.

Attraverso il modello della NExT Innovation” – ha aggiunto Stefano Soliano – “Sviluppo Como – ComoNExT è pronta ad agire da protagonista non solo nell’ambito dell’Industria 4.0 ma trasversalmente anche nei settori della cultura e dell’ambiente, coinvolgendo sempre più il territorio e ponendosi come un esclusivo innovation hub in grado di produrre rinnovamento. Questo è il ruolo che la nostra nuova struttura potrà giocare nell’importante partita della crescita 4.0 dell’intero Paese”.