CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

C’è tanta commozione per la scomparsa di Teo: gli amici ancora sotto choc foto

Centinaia di messaggi sui social per il promoter comasco, scomparso a soli 38 anni. Era conosciuto e dinamico: era riuscito, con alcuni soci, a rilanciare il locale di via Piadeni.

Tanta commozione, messaggi che arrivano a valanga sulla sua pagine di Facebook. Qualcuno anche su quella del locale che, assieme ad alcuni soci, era riuscito a lanciare alla grande in questi mesi, il Tag di via Piadeni a Como. Tutto ok fino a sabato sera quando, dopo la serata con tanta gente, ha accusato proprio lì un malore che è stato fatale. La scomparsa di Teo Basile, molto conosciuto nel mondo giovanile comasco non solo per la musica, ma anche per tante iniziative, continua a suscitare dolore e sconcerto. Chi lo conosce bene lo ricorda sui social, altri con messaggi direttamente alla famiglia. Era venuto anche a CiaoComo spesso: sopra una foto di una sua visita negli studi di viale Varese.

Resta ancora da fissare la data del funerale. Quello che appare certo è che il malore che si è portato via questo dinamico promoter comasco, di appena 38 anni, è arrivato improvviso. Un infarto la causa più probabile. Basile stava bene dicono gli amici, mai accusato nulla anche di recente. Non è stata disposta, al momento, l’autopsia da parte della Procura di Como.