CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tecnoteam sottotono a Vigevano: il ritorno parte con una brutta sconfitta foto

La squadra di coach Mazza cade 3-1. Delusione per una prestazione non all'altezza. Rientro di Piazza, Bonetti top-scorer. Ma non basta...

Una prestazione sottotono alla prima di ritorno del campionato di volley femminile di B1. In una partita dove ci doveva essere qualità e sostanza, come aveva chiesto coach Sara alla vigilia, la Tecnoteam Albesevolley inciampa e cade di netto a Vigevano. Senza quella sostanza che il tecnico avrebbe voluto vedere applicata sul terreno di gioco. E dire che la partita era stata preparata al meglio durante tutta la settimana. Poi, però, sul campo non è andata come nelle intenzioni e nelle previsioni. Serata-no complessiva e sconfitta che fa male, certo, e lascia tanto amaro in bocca.: 3-1 il finale. Di tempo per rimediare ce n’è ancora in chiave play-off. L’importante è cercare di reagire fin dalla gara di sabato prossimo contro Cuneo in casa.

vigevano tecnoteam albese volley b1

Un peccato. E dire che Sara, dalla panchina, le ha provate tutte per cercare di rimettere in sesto una gara che era sembrata subito in salita per Albese. Prima mettendo Santamaria come centrale al fianco di Gentili, poi inserendo Martina Piazza, al rientro dopo l’infortunio alla caviglia. Poi fuori Gobbi come opposto e dentro Sironi. Al terzo set altro cambio: Sara ha chiesto a Citterio di giocare in un ruolo non suo – opposto – e lei ha cercato di farlo con la solita grinta. Infine altro cambio con il ritorno di Gobbi. Cambia e ricambia, insomma, ma purtroppo il risultato non è stato pari alle aspettative della vigilia. E la Florens si è presa i tre punti: 3-1 e tutti a casa. Loro felici,Tecnoteam Albese a mani vuote e senza punti. Rammarico, peccato.

 

QUATTRO SET, GARA SEMPRE CONTROLLATA DA VIGEVANO

Pronti via e la Florens, con un’ottima De Stefani al debutto al posto di Lugli – ma anche con una precisissima Facendola sotto rete – va via. La Tecnoteam cerca di restare aggrappata con Bonetti – apparsa in crescendo di forma – e Milocco. Ma poi le padrone di casa sono brave ad allungare sempre con De Stefani a martellare forte. 25-17 il primo set, analogo punteggio nel secondo. Qui, dopo gli innesti di Sironi e Piazza, uno dei pochi momenti in cui Albese è stata davanti. Bonetti al servizio a suo modo: palla alta, salto e boom. . Ma poi Vigevano piazza il break, ci supera ed allunga.

Terzo set da brividi nel finale. La Tecnoteam lo porta a casa con tanto cuore e il batticuore. Ma ce l’ha fa ai vantaggi (26-28). Sembra la svolta possibile, invece no. All’inizio del quarto si rivede una squadra in difficoltà: 8-5 per Vigevano, poi 16-10 ed infine altro 25-17.

TABELLINO

FLORENS RE MARCELLO VIGEVANO   3

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY   1

(parziali set  25-17; 25-17; 26-28; 25-17)

FLORENS RE MARCELLO VIGEVANO: Bruzzone 4, Martini 10, Facendola 19, Valdieri 7, De Stefani 23, Crotti 11, Precipe Libero, Chiodini 1, Beltran ne, Arioli ne. Coach Bernardini, vice Ricci

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY: Kim 1, Gobbi 3, Gentili 11, Santamaria 3, Bonetti 16, Milocco 10, Danielli Libero, Citterio 9, Sironi 2, Di Luccio, Piazza 3. Coach Mazza, vice Ronchi

Arbitri: Mesiano e Selmi.