CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Red October in caduta libera: ora i tifosi perdono la pazienza e fischiano… foto

Fischi e contestazioni ai giocatori, tifosi esasperati. La squadra, alla quinta sconfitta di fila, ultima in classifica. Le parole di coach Kurtinaitis

Dura solo un tempo, al Palabanco Desio, la resistenza della Red October Cantù alla Fiat Torino. Poi i brianzoli, a corto di rotazioni, crollano. Ed alla fine arriva la quinta sconfitta di fila in questo campionato di A1 di basket maschile. Ora i ragazzi di un Kurtinaitis in palese difficoltà sono ultimi. Per loro anche contestazione dei tifosi, esasperati per una situazione che per molti è quasi una barzelletta. Violenti fischi per tutti al termine di una prestazione abbastanza sconcertante.

red october a desio contro torino

TABELLINO

RED OCTOBER CANTU’  77

FIAT TORINO  89

(24- 25, 31- 47, 51- 68)

 

RED OCTOBER CANTU’: Acker, Baparapè ne, Parrillo ne, Laganà ne, Pilepic 12, Waters 20, Callahan 11, Kariniauskas, Darden 18, Quaglia ne, Johnson 12, Lawal 4. All. Kurtinaitis.

FIAT TORINO: Wilson 8, Harvey 10, Wright 22, White 22, Parente ne, Alibegovic 8, Poeta, Washington 12, Okeke ne, Fall, Mazzola 7. All. Vitucci.

Arbitri: Sabetta, Rossi, Caiazza.