CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Olgiate, studente aggredito al parco per il cellulare: preso, è un tunisino foto

I carabinieri risolvono il caso in poche ore: identificato e denunciato il presunto autore. Alla fine gli ha portato via solo una scarpa, il telefono non è riuscito

Ha aggredito un giovane liceale del Terragni, nel paco di Villa Peduzzi ad Olgiate Comasco, sabato pomeriggio e, con un pretesto, ha cercato di impossessarsi del suo telefono cellulare, dovendo però desistere innanzi alla reazioni – forse inaspettata – del giovane studente, al quale ha comunque sottratto una scarpa. Per questo i Carabinieri di Olgiate Comasco, ai quali il ragazzo si è subito rivolto per sporgere denuncia, il responsabile del brutale agguato è un 22enne tunisino residente ad Olgiate. Il ragazzo è stato individuato e denunciato a piede libero con l’accusa di rapina aggravata e di lesioni personali. Il giovane aggredito se l’è cavata con qualche ferita al naso ed alla schiena e con una prognosi di una settimana.