CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Socco, restano senza casa dopo il grosso incendio nel loro appartamento foto

Muri non sicuri, tetto mangiato dal fuoco dopo il grosso rogo in via don Sassi. Il sindaco ordina lo sgombero in attesa della sistemazione.

Restano senza casa dopo il grosso incendio scoppiato nei giorni scorsi. Il sindaco di Fino,, infatti, ha emesso l’ordinanza di evacuazione temporanea in attesa delle definitiva sistemazione dello stabile. Si tratta di quello che sabato è stato intaccato dalle fiamme – pare per un corto circuito – in via don Sassi a Socco, frazione del paese. Grande apprensione, ma per fortuna nessun ferito.

Ma le condizioni dell’appartamento all’ultimo piano, invaso dal fuoco, sono serie. Da qui l’ordinanza del primo cittadino di Fino. I due proprietari, usciti indenni da questo rogo, ora devono trovare una sistemazione per diversi giorni, in attesa che tetto (devastato completamente) e muri siano giudicati idonei.