CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Rugby Como al Sant’Anna. Co-movember la prevenzione coi baffi per le malattie maschili

Stamattina l’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia ha ospitato una rappresentanza degli atleti del Rugby Como in occasione della terza edizione della manifestazione Co-movember per la sensibilizzazione della popolazione sulle patologie urologiche maschili. Dalle 9 alle 13.30, nella hall del presidio, gli sportivi hanno distribuito materiale informativo e incontrato il personale dell’Urologia.
I giocatori hanno organizzato anche una raccolta fondi a favore del reparto, diretto da Giario Conti, che si svolgerà  sabato 26 novembre in piazza San Fedele a Como dalle 9.30 alle 17.30. Il ricavato sarà destinato all’acquisto di attrezzature per l’Unità Operativa.

L’iniziativa Co-movember è la versione comasca di Movember, da “Moustache” (parola inglese per baffi) e “November”, evento annuale promosso dalla Movember Foundation che si svolge, appunto, nel mese di novembre. Durante questo periodo gli uomini che vi aderiscono (i Mo bro) si fanno crescere i baffi, simbolo di virilità, per raccogliere fondi e diffondere consapevolezza sul carcinoma della prostata e altre patologie.

La squadra del Rugby Como, inoltre, domani, giovedì 24 novembre, alle 14.30, farà visita ai bambini e ragazzi ricoverati in Pediatria al Sant’Anna  per un incontro dedicato a illustrare i fondamenti della disciplina sportiva.

Nella foto: il direttore sportivo Gaetano Cattaneo del Rugby Como insieme al personale dell’Urologia.