CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Referendum e Immacolata: gli studenti comaschi sperano nel mega-ponte! foto

Manca ancora la conferma ufficiale, ma diversi istituti potrebbero decidere la chiusura dal 2 al 12 dicembre. Poi arriveranno subite le vacanze di Natale.....

Manca ancora la conferma ufficiale. E gli studenti comaschi ancora non possono festeggiare un mega-ponte. Ma la speranza c’è. Il referendum – con scuole utilizzate per il voto e poi il Ponte dell’Immacolata dell’8 dicembre – portano ad ipotizzare una vacanza importante già prima del Natale. Nello specifico, si voterà solamente nella giornata di domenica 4 dicembre ma le classi che si presteranno a questo evento, dovranno essere sgomberate entro il pomeriggio di venerdì 2 dicembre. In questi giorni che precedono le votazioni per decidere le sorti della nostra Costituzione, le classi verranno adibite a sedi di seggi. Si tornerà a scuola a partire da martedì 6, due giorni prima del Ponte dell’Immacolata previsto per giovedì 8 dicembre. Ma per gli studenti di Milano il 7/12 è la festa Patronale Sant’Ambrogio e questo, probabilmente, permetterà di prolungare loro le vacanze per circa 9 giorni. Una possibilità, ma ancora senza certezza. La decisione verrà presa dai singoli istituti. Ancora nessuna comunicazione ufficiale.

Giovedì 8 dicembre le scuole resteranno chiuse per l’Immacolata Concezione fino a domenica 10 solamente in alcune regioni quali il Friuli Venezia Giulia, il Veneto e il Trentino-Alto Adige. Per le restanti regioni la chiusura verrà stabilità da ciascun istituto ma quasi certamente verrà predisposta la chiusura per un lungo Ponte. Una volta concluse queste vacanze si tornerà sui banchi di scuola fino alla Vigilia di Natale 2016. In Lombardia la chiusura delle scuole per Natale avverrà dal 23 dicembre e fino a dopo l’Epifania.