CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Non basta il capitano Fusetti: Como 2000 travolta dal Mozzanica foto

Le ragazze di Gerosa incassano uno stop pesante dal punto di vista numerico. Della leader comasca la rete della bandiera in avvio di ripresa

Una brutta e pesante sconfitta per le ragazze Como 2000 nel pomeriggio a Mozzanica (Bergamo): lariane superate per 6-1 dalle padrone di casa. Non è bastato il gol del capitano Fusetti – in avvio di ripresa – a dare la scossa alle compagne, oggi decisamente sottotono. Brutta scoppola che lascia a mani vuote le ragazze di Gerosa.

Nella fitta nebbia di Mozzanica la Como 2000 si presenta con una novità dell’ultimo minuto e Panzeri in campo al posto di Stefanazzi. I primi minuti della gara sono come sempre di studio e nessuna delle due squadre vuole scoprirsi troppo. Il Mozzanica però passa in vantaggio dopo 9 minuti; Una buona combinazione sulla sinistra propizia un cross basso su cui si avventa Pellegrinelli che insacca con un preciso sinistro al volo su cui Ventura non può nulla.

Al 15 bergamasche ancora pericolose con il cross basso di Pellegrinelli, deviato in angolo. Due minuti dopo arriva il raddoppio con Giacinti, che difende bene il pallone si libera in area e insacca di sinistro. La Como 2000 prova a reagire e arriva al tiro con capitan Fusetti. LE ragazze di Gerosa  provano a conquistare spazio e imbastiscono anche delle buone trame senza trovare l’ultimo passaggio per aprire le maglie difensive del Mozzanica che addirittura triplica al 26′ con Baldi che riceve il pallone dalla scatenata Giacinti e realizza di collo pieno. Dopo la terza marcatura bergamasca non succede più nulla di significativo e il primo tempo si chiude con le locali avanti 3-0.

Parte bene la Como 2000 nel secondo tempo e al 4′ minuto accorcia le distanze. A realizzare, sugli sviluppi di un calcio di punizione è Fusetti, che arriva sul secondo palo e mette in rete di testa-. Pochi giri di orologio e il Mozzanica va vicino al poker ma il colpo di testa di Pirone sbatte sula traversa. L’appuntamento con il quarto gol è rinviato di qualche minuto. Al 10′ della ripresa è ancora Pellegrinelli a gioire: cross dalla destra che viene ribattuto corto dalla difesa comasca: la giocatrice del Mozzanica controlla e calcia a botta sicura. Al 20′ della ripresa arriva il quinto gol delle bergamasche con la scatenata Giacinti che suggella la sua  ottima prestazione con un bel pallonetto. Al minuto 86′ arriva anche la sesta marcatura delle bergamasche, rete griffata da Pirone, che da pochi passi supera Ventura dopo un’azione personale. E’ l’ultima emozione della gara che si chiude sul 6-1 in favore di Mozzanica.

Prossimo impegno per la Como 2000 sabato 26 novembre alle 14.30 contro Cuneo a Pontelambro