CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Concert Como NO frontiers, 7 ore di musica e solidarietà al Teatro Nuovo di Rebbio foto

Una occasione per condividere il sogno di un Mondo Possibile, dove nell’Accoglienza ritrovarsi tutti più fratelli. Umani. 

Domenica 20 novembre, dalle 17, al Teatro Nuovo di Rebbio Concert Como NO frontiers è un appuntamento  di arte e musica finalizzato alla raccolta fondi per la parrocchia di Rebbio, dove Don Giusto accoglie chi è in difficoltà, e i progetti della Mensa Migranti Como.

Una gioiosa maratona nella quale si mischieranno pensieri, solidarietà e musica con tanti musicisti che hanno risposto prontamente alla chiamata. Il primo “presente” arriva da Filippo Andreani, cantautore che non ha più bisogno di tante presentazioni. Andreani, fin dalla scorsa estate al parco della stazione San Giovanni, ha dimostrato una forte vicinaza ai migranti e si è fatto promotore dei due concertini per portare un po’ di festa in una situazione a tratti molto tesa.

Tra i musicisti comaschi che domenica daranno vita al Concert Como NO frontiers ci saranno La Moranera, Mark Uncle Band, BeatUme, Djambè Migrant Ensemble, RdG (Rumore di Gente) e forse altri si uniranno in maniera estemporanea.

Oltre la musica anche i dipinti di Elena Borghi che dipingerà in tempo reale alcuni messi in vendita durante la serata. Presentatore della manifestazione Alessio Brunialti qui nei panni dell’attivista più che in quelli di giornalista. Anche Alessio ha mostrato una particolare sensibilità per la causa fin dai primi giorni dell’emergenza migranti a Como

Il Concert Como NO Frontiers inizierà alle 17 di domenica 20 novembre e si concluderà a mezzanotte. L’ingresso al Teatro Nuovo di Rebbio è ad offerta libera (ci si augura congrua), e il servizio bar sarà in funzione per tutta la durata del concerto.