CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Lipomo: i carabinieri inseguono l’auto rubata, a bordo una banda di ladri foto

Movimentato episodio: i cinque sulla vettura fuggono quando vedono i militari. Auto fuori strada dopo essere scappata a tutta velocità.

Più informazioni su

Utilizzavano un’auto rubata con targhe rubate per commettere furti sul territorio. I carabinieri – dipendente N.O.R.-Aliquota Radiomobile – hanno sequestrato nelle ultime ore un’auto, una BMW Serie 3, risultata rubata in provincia di Bergamo. L’episodio a Lipomo dove i militari hanno intercettato la vettura con a bordo cinque persone sospette, da qui l’avvicinamento e il conseguente inseguimento, visto che la Bmw è sfrecciata per le strade di Lipomo per scappare ai carabineiri. Durante la corsa il conducente dell’auto rubata è andato anche a sbattere contro un ostacolo, poi lo stop in un parcheggio buio dove i cinque si sono dati alla fuga nei boschi.

I carabinieri durante la perquisizione dell’auto hanno trovato arnesi da scasso, 3 walkie talkie, guanti e passamontagna, segno che si trattava di una banda dedita ai furti nelle abitazioni. Dal comando dei Carabinieri sottolineano che prosegue il monitoraggio del territorio al fine di scongiurare episodi di questo tipo. Furti che  sembrano essere in calo rispetto allo stesso periodo del 2015, questo però non deve far abbassare la guardia.

TRUFFA A BELLAGIO, TRE DENUNCIATI

Non solo topi d’appartamento. I carabinieri della stazione di Bellagio nelle ultime ore hanno anche fermato e denunciato tre giovani, tutti di nazionalità italiana e residenti nel pavese, per truffa. I tre, in cambio della vendita di due Vespa Piaggio, mai andata a buon fine, hanno chiesto ed ottenuto dalla vittima la somma di duemila euro.

Più informazioni su