CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

4 novembre a Cantù, il sindaco si presenta con la fascia nera addosso foto

Bizzozero al cimitero maggiore con questo simbolo al posto del tricolore:"E' una giornata di lutto ha detto - perchè piangiamo i morti di tutte le guerre". Non mancano le reazioni.

Ne ha pensata un’altra dopo quella dello stato che “rapina” i cittadini con le tasse. Impatto forte dal punto di vista mediatico, forse senza precedenti in Italia. Nel giorno – posticipato – delle celebrazioni dell’Unità d’Italia del 4 novembre il sindaco di Cantù Claudio Bizzozero si presenta al cimitero maggiore con una fascia nera al posto di qurella tricolore del primo cittadino con i colori della bandiera. E lo stesso Bizzozsro ha spiegato il signifcato anche se tanti non sono rimasti indifferenti a questa ua ceta-provcazione.

“Niente fascia tricolore ma fascia nera – ha sottolineato – Per un giorno che è di lutto e non di festa. Oggi – ha aggiunto – piangiamo le vittime di tutte le guerre, a partire da quelle del ’15-’18”. Un gesto, il suo, che inevitabilmente non mancherà di suscitare reazioni in queste ore in particolare sui Social.