CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Rigore di Cortesi, il Como vince ancora e passa il turno in Coppa Italia foto

Azzurri ancora imbattuti al Sinigaglia: decide un tiro dal dischetto a tempo praticamente scaduto. Ora si prosegue: il 23 novembre ci tocca la Giana Erminio

OOOOHHHHHH che bella vittoria per i ragazzi di mister Fabio Gallo! Dopo 92′ trovano la rete su rigore, concesso giustamente per un fallo su Pessina, si presenta al tiro Cortesi che mette nell’angolo alla destra di Galli. Il Como merita di passare il turno grazie ad una prestazione determinata, i lariani hanno messo alle corde la quotata Cremonese per tutti i 90′ e il 23 novembre affronteranno negli ottavi la Giana. Bene tutti i ragazzi, in particolare Cortesi e Bertani ma tutti si sono mossi bene e hanno dato il massimo.

92′ GGGGOLLL RIGORE DI CORTESIIIIIIIIII

91′ messo giù in area Pessina è rigore

3′ di recupero e allora mister Gallo manda in campo Chinellato al posto di Damian

89′ Cristiani dalla destra mette in mezzo, palla per Damian che svirgola il tiro al volo e la palla va fuori di molto

86′ Cristiani prova a deviare ma la palla va alta….DAI COMOOOO

83′ nel Como dentro Pessina esce Bertani tra gli applausi…BRAVO

79′ ancora Como: angolo di Damina dalla destra, dalla parte opposta in area arriva di gran carriera Cristiani, botta e palla alta di poco….VINCEREEEE

75′ Scappini di testa palla alta di poco ma Zanotti c’era

72′ OOOHHH  COMOOOO VICINO AL GOL CON UN COLPO DI TESTA DI SPEROTTO SU PENNELLATA DI DAMIAN

69′ Bertani si libera al limite e fa partire una sciabolata…centrale…………VINCEREEEEEEEEE

67′ palla lunga per Cortesi, fuorigioco

65′ il Como sembra rallentare e arretra il proprio baricentro, DAI COMOOOO

61′ dentro Marconi al posto di Piacentini

60′ pericolo: Cremonese in avanti cross dalla sinistra va fuori tempo Briganti, buon per noi che nessuno è pronto dietro a toccare

58′ bel cross di Damian per Cortesi che viene chiuso dalla difesa ospite….VINCEREEEE

55′ palla buona in area per Sperotto ma il tiro è fiacco

51′ cambio nella Cremonese fuori Perrulli dentro Stanco

47′ ci prova Antezzaa a verticalizzare per Cortesi ma la palla è troppo lunga

SECONDO TEMPO

 


 

termina sullo 0 a 0 il primo tempo, una bella partita combattuta da entrambe le formazioni, tanti cross per il Como che ha avuto un predominio a centrocampo. Molto bene Cristiani, Damian e Bertani. Tanti calci d’angolo per la formazione azzurra ma la Cremonese non è stata a guardare e ha impegnato un paio di volte Zanotti che si è sempre fatto trovare pronto.

45′ grandissimo Zanotti a respingere il tiro di Haouhache, salva la propria porta il nr 1 comasco…GRANDEEEEE

44′ ancora angolo per il Como, palla in mezzo, colpisce Bertani palla alta

41′ angolo di DamiAn, palla in area, mischia furibonda con Briganti che cerca di colpire alla fine spazza via la difesa ospite….DAI COMOOO

39′ Scappini pericoloso, spizzica di testa in area e la palla sfila a lato del secondo palo

36′ azione nata da una punizione e colpo di testa di De Leidi, no problem per il portiere della Cremonese

28′ Cremonese pericolosa con un traversone basso dalla sinistra, deviazione di Zanotti

25′ stiamo giocando bene, sfruttiamo la fascia ma non riusciamo a trovare lo spazio per andare alla botta vincente…DAI COMOOO

22′ ancora Como con De Leidi che offre a Bertani, bel tiro rimpallato

20′ bella conclusione di Ambrosini in area della Cremonese, palla fuori di poco….DAI RAGAAAAAAAAAAA

17′ bella iniziativa sulla sinistra di Cristiani, cross respinge di pugno il portiere

11′ partita veloce, la Cremonese replica in contropiede….attenzione massima per la difesa lariana

10′ serie di angoli per il Como…nulla di fatto

2′ Cremonese pericolosa con un colpo di testa

Ecco la formazione. Zanotti, Ambrosini, Briganti,Sperotto, De Leidi, Damian, Cristiani, Antezza, Piacentini, Cortesi, Bertani.

La Cremonese, avversario di valore e prestigio, sulla strada del Como di mister Gallo nella Coppa Italia di Lega Pro. Il primo turno eliminatorio – dopo aver saltato i precedenti – si disputa stasera al Sinigagia (dalle 20,30). O dentro o fuori, gara ad eliminazione diretta (ma con possibili supplementari e rigori in caso di parità) quella che i ragazzi di Gallo sono chiaati ad affromtare al meglio.