CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Superstrada riaperta, il traffico “respira”: ora le responsabilità del crollo fotogallery

Viabilità che migliora in tutta la zona dell'erbese. Nei giorni scorsi era andata in tilt ripetutamente. La magistratura procede per disastro colposo.

Riaperta al traffico ieri sera dopo le 20. In entrambe le direzioni di marcia. La superstrada 36 è di nuovo percorribile ad Annone Brianza dopo il tremendo crollo avvenuto venerdì scorso con l’auto di un pensionato di Civate schiacciata da un peante blocco di cemento ed altre miracolosamente scampate al disastro. Il via libera dopo gli ultimi controlli e la riasfaltatura del tratto interessato dall’incidente.

gru superstrada milano lecco

Con la riapertura, “respira” il traffico che negli ultimi giorni è andato in tilt in molte occasioni, anche nella zona tra Erba e Pusiano. Ora, però, restano dubbi e polemiche. Ma sopratutto l’inchiesta della Procura di Lecco per fare iana luce sull’accaduto e di chi sono le responsabilità. L’indagine, nella quale già sono stati sentti molt testimoni, è per disastro colposo.