CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ponte crollato e viabilità in tilt: si punta a riaprire la “36” entro stasera fotogallery

Corsa contro il tempo per cercare di dare respiro alla circolazione, in tilt da venetdì sera. A>nche ieri lunghissime colonne nella zona dell'erbese.

Corsa contro il tempo, ma senza trascurere la sicurezza. Le cose da verificare prima di riaprire alla circolazione il tratto della superstrada “36”, da Lecco a Milano, nel comune di Annone dopo il drammatico cedimento di venerdì scorso. E si cerca di riaprire quanto ptima visto che anche ieri il traffico, in tutta la zona, è andato in tilt spesso: lunghissime code per la supertsrada chiusa nei paesi dell’hinterland di Lecco, ma anche in zona erbese i disagi non mancano

crollo ponte annone

La strada, come detto, dovrebbe riapire in serata. Nessuna certezza anche se la speranza è questa. Al più tardi domattina presto. Con l’apertura della arteria che porta da Milano a Lecco (e viceversa) dovrebbe migliorare sensibilmente la viabilità della zona. Poi resta da capire come e quando verrà ripristinato il ponte crollato sotto il peso del tir condutto da un camionista dell’est euopeo.

Oggi – come ieri e sabato – le vetture dirette a Lecco vengono fatte uscire con deviazione obbligatoria a Nibionno (verso lecco) e Civate (verso Milano) per poi rientrare successivamente sulla superstrada “saltando” il tratto chiuso.