CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ora l’inchiesta dopo il tragico crollo: si indaga per disastro colposo fotogallery

La Procura di Lecco, competente per territorio, apre un fascicolo per fare piena luce sull'accaduto. Accertamenti anche da parte del Ministero.

La Procura di Lecco ha aperto un’inchiesta sul crollo del cavalcavia. L’inchiesta, affidata dal procuratore capo Antonio Chiappani al pm Nicola Preteroti sarà, con tutta probabilità per omicidio colposo e disastro colposo.  Oggi i primi passi formali ed i primi interrogatori.

Generico

Altra inchiesta da parte ministeriale. Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio sta predisponendo una Commissione ispettiva al fine di verificare ed analizzare su quanto accaduto. E il viceministro Riccardo Nencini si è recato sul posto:  “Apriremo rapidissimamente una commissione d’inchiesta”, ha annunciato.  Il cavalcavia era stato realizzato tra gli anni Sessanta e Settanta dalla Provincia di Como che, ai tempi, comprendeva l’intera area lariana.