CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Fusetti, Ferrario e Cambiaghi, la Como 2000 si sblocca: Gerosa parte bene

Le ragazze di Gerosa a briglia sciolta nella gara di Pontelambro: primi gol e vittoria confortante. La cronaca della gara

Primi gol e prima vittoria per la Como 2000 che bagna l’esordio in panchina di mister Gerosa con tre punti e una prova concreta e convincente per novanta minuti: 3-0 al Luserna il finale della gara di oggi a Pontelambro

La Como 2000 parete subito forte e con Ferrario si rende due volte pericolosa al 3′ minuto. Daprima su punizione dal limite sventata dal portiere ospite Russo e poi con una conclusione nel cuore dell’area, deviata dalla difesa ospite. Luserna però non sta a guardare e un minuto dopo con Tosetto va vicina al vantaggoio: il diagonale però va fuori di poco. Al minuto 11 altra conclusione della Como 2000: il sinistro di Cambiaghi, smarcata dall’ennesimo filtrante di Postiglione, viene però neutralizzato dal portiere del Luserna che dice un’altra volta no ai tentativi della squadra di casa. Como 2000 con molta voglia di trovare i primi punti stagionali e vicina nuovamente al gol al minuto 15 con due conclusioni di poco a lato di Ambrosetti prima e Cambiaghi poi. Le azzurre lavorano bene in fase di non possesso aggredendo molto alte le avversarie ma lavorano bene anche in attacco, alternando iniziative centrali a spunti sulle fasce, dove sono molto attive Brazzarola e Cascarano.

Davanti Cambiaghi e Frerrario fanno a sportellate ed è proprio da una punizione procurata da Ferrario che arriva il vantaggio al minuto 18. Fusetti irrompe sulla traiettoria di Ambrosetti e insacca dall’area piccola. Dopo qualche minuto di pausa la Como 2000 torna a farsi viva dalle parti di Russo. Ancora Ferrario, dopo essere entrata in area, calcia a lato. Sull’asse Postiglione-Ferrario ancora un’occasione al 32′: l’attaccante comasca deve calciare da posizione defilata non trovando compagne libere in area e trovando solo un corner. Gli spunti delle ospiti sono pochi e ben controllati da un’attenta retroguardia comasca. Unico pericolo al quarantacinquesimo ma la conclusione da centro area delle ospiti va ben oltre la traversa della porta di una Ventura molto attenta ma tutto sommato mai in pericolo nei primi 45 minuti.

A inizio secondo tempo sono le ospiti più aggressive ma dopo sette minuti è la Como 2000 a raddoppiare: Ambrosetti va a pressare forte sulla difesa ospite: la palla finisce a Ferrario che si porta in area e da pochi passi supera Russo con un destro a fil di palo. Ferrario al dodicesimo va vicina alla doppietta personale, smarcata ancora una volta da Ambrosetti si porta la palla sul sinistro e colpisce il palo esterno. Altra occasione al 20′. Sugli sviluppi dell’ennesimo Corner Postiglione angola bene di testa ma l’estremo difensore ospite Russo è ancora super. Luserna cerca di accorciare le distanze e al trentesimo arriva alla conclusione con Vivirito ma Ventura sorveglia il pallone che si spegne a lato. Il terzo gol per le padrone di casa arriva al 33′ della ripresa: questa volta a colpire è Cambiaghi, che dopo aver protetto bene il pallone ed essersi liberata, calcia alla destra di Russo, che questa volta non può fare nulla. Non succede più nulla e dopo 4 minuti di recupero la Como 2000 può festeggiare i primi tre punti in classifica.

FCF COMO 2000 –S. BERNARDO LUSERNA 3-0

Marcatori: 18′ Fusetti (Como 2000), 52′ Ferrario, 78′ Cambiaghi

FCF COMO 2000: Ventura, Oliviero, Cascarano, Previtali, Stefanazzi, Fusetti, Brazzarola Merigo, 46′), Postiglione, Cambiaghi (Gritti 83′), Ambrosetti (DI Lascio 87′),, Ferrario. All: Gerosa.

A disposizione: Presutti, Di Lascio, Riella, Vai, Gritti, Mazzola.

S BERNARDO LUSERNA: Russo, Favole S., Tosetto (Prencipe, 68′), Greppi, Todisco (Joly , Vivirito, Barbieri, Favole A., Mazzucchetti, Pisano (Puglisi, 62′), Pinna. All: Zorri

A disposizione: Serafino, Joly, Ippolito, Genovesi, Massarelli sarelli.

Arbitro: Bianchi

Ammoniti: Barbieri (Luserna, 62′), Todisco (Luserna, 77′)