CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Al carcere del Bassone cerimonia di consegna del Pastorale a Monsignor Coletti

Un giro nel laboratorio di intaglio, un saluto ai detenuti, un abbraccio fraterno e l’impegno di tornare all’interno della casa circondariale per stare un po’ con loro. Lo ha dichiarato Monsignor Diego Coletti, oggi in visita alla struttura, insieme al Consigliere Segretario Daniela Maroni, ideatrice del progetto che ha visto la realizzazione del laboratorio di intaglio all’interno del carcere del Bassone.

Una cerimonia privata con una decina di detenuti, il direttore della struttura Carla Santandrea, il comandante della polizia penitenziaria, Cristina Maria Cobetto Ghiggia e il suo vice, Maria Manzella, il Presidente di Ersaf, Elisabetta Parravicini e il Presidente dell’Associazione MASCHERA di Schignano, Battista Peduzzi, accompagnato da Pompeo Peduzzi.

La mattinata infatti, oltre a essere un saluto da parte dei detenuti a Monsignor Coletti, è stata promossa dal Consigliere Segretario Daniela Maroni, per procedere alla consegna del Pastorale che accompagnerà il Vescovo emerito nelle giornate che trascorrerà in Valle d’Intelvi.

Il bastone, realizzato con un legno di castano, dei boschi di Schignano, è stato lavorato dai volontari artigiani e dai detenuti che hanno partecipato al laboratorio.