CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La Bellezza che è negli occhi degli “Invisibili”

A Palazzo Cernezzi una mostra fotografica sulla bellezza di Como ritratta da persone che vivono ai margini e che, per un giorno, sono stati al centro dell’attenzione della città.

La notte “magica” dei senza dimora si è svolta oggi nell’arco del pomeriggio e della serata. Circa 500 persone hanno visitato la mostra, hanno commentato le foto selezionate da Andrea Butti e allestite con la regia di FAI Giovani. Attraverso il valore universale della bellezza, si sono sentiti vicini a chi è in difficoltà, persone straniere e italiane, in preoccupante crescita. 

L’evento è stato organizzato da un ampio ed eterogeneo gruppo di associazioni, da chi si occupa della grave marginalità, ai servizi di accoglienza, al FAI Giovani, molti i volontari, mai a sufficienza per le crescenti necessità, ai quali vanno i ringraziamenti per aver ideato e realizzato un momento indimenticabile, solo per una Notte

L’assessore alle politiche sociali Bruno Magatti ha salutato e commentato il valore di iniziative come questa, che alzano il livello di presa di coscienza da parte di tutti delle difficoltà di tanti.

la notte dei senza dimora 2016