CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cantù, ancora indisciplinati: quattro multe al giorno per il semaforo rosso fotogallery

Sempre in molti coloro che passano senza rispettare il segnale di stop. In tutto 361 infrazioni in tre mesi. Aumento di coloro che non usano la cintura, oltre 250 auto confiscate

Quattro multe, in media, al giorno nei semafori che rulevano chi passa con il rosso. Il più ignorato, dati alla mano, quello di via Manzoni vicino ai carabinieri (253 infrazioni negli ultimi tre mesi, 13 di notte), poi via Fossano con 108. La presenza dei rilevatori di velocità – gli autovelox – sembra avere un effetto “deterrente” sui canturini: da luglio a settembre “solo” 23 contravvenzioni per superamento dei limiti rilevati nei vari impianti collocato. La maggior parte (10 in tutto) in via Piemonte, tre in via Monte Baldo.

Somno questi i dati più significativi della Polizia locale canturina diffusi in queste ore dal comandante Aiello. Da lui anche la conferma che le auto confiscate per mancata revisione sono state ben 219 in questi ultimi tre mesi (dato elevatissimo, in tutto il 2015 erano stata 244 ndr). 30 vetture fermate per mancanza di assicurazione ogni tre mesi, il dato è stabile quasi in fotocopia. Aumento, preoccupante, delle multe per mancato uso della cintura di sicurezza in tutta la cittadina brianzola: 55 tra luglio e fine settembre.