CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

#RicordiamociDiSalvareLItalia. Domani la Faimarathon, preparati a stupirti

Più informazioni su

Un evento che coinvolge tutta la nazione, ma che specialmente in una piccola città come Como, prende il sapore di “quelle cose che abbiamo avuto sempre davanti agli occhi e mai assaggiato”.

Domenica 16 ottobre, al grido di “preparati a stupirti #ricordiamocidisalvarelitalia” , prende il via la FAIMARATHON. Una giornata dedicata a scoprire.

Scoprire  quei posti davanti a cui siamo passati per una vita intera e non abbiamo mai potuto esplorare.

Scoprire le risposte a quelle domande che non avevamo nessuno a cui porre.

Scoprire negli occhi di chi ti è vicino la stessa meraviglia che si può leggere nei propri

Scoprire ad esempio la splendida chiesa di Santa Maria a Cantù e i suoi chiostri e poter salire, per la prima volta, fino alla cupola per godere di una vista mozzafiato. O ancora passeggiare sulle mura della città: mura vicino a cui passiamo ogni giorno, più volte al giorno, che attraversiamo e guardiamo dal basso chiedendoci come sarebbe camminare in quei giardini alti sopra le mura.

Entrare  a palazzo Mantero in via Volta a Como, visitarne la torre Gattoni e scoprire che lì, proprio lì, era stato posto il primo parafulmine d’Italia

Una giornata intera dedicata all’arte, alla cultura e a lasciarsi senza parole perché gli occhi saranno pieni abbastanza. Ce n’è per tutti: per gli esperti di arte e per chi ama solo camminare nel verde.

Un giorno intero per ricordarci che viviamo nel paese più bello del modo e che basta pochissimo per proteggerlo; così come basta pochissimo per conoscerlo.

I volontari del Fai accompagneranno i visitatori a vivere queste esperienze in piccoli gruppi , per poter far godere a tutti la migliore giornata posiibile, perché tutti sono benvenuti ( chi non è ancora iscritto al Fai può farlo lì o sul sito internet www.fondoambiente.it).

Scopo della FAIMARATHON è ,oltre a raccoglier fondi ( una piccola offerta è chiesta per visitare i luoghi di interesse), imboccarci con un po’ di curiosità per quello che ci circonda a cui troppo spesso non facciamo caso e non diamo peso. Un primo boccone di curiosità che sicuramente ne chiamerà altri. Provare per credere.

“La bellezza salverà il mondo” scrisse Dostoevskij, ciò che di bello, splendido oserei dire, ha il nostro paese merita di essere salvato. Supportare il FAI e le sue iniziative è il primo passo per essere quel cambiamento positivo che cerchiamo per migliorare la nostra società.

Rosalba Di Matteo

PROGRAMMA – TOUR DE LA TUR

A Cantù
 BASILICA DI SAN PAOLO con accesso all’organo – orario 11 – 16
 CHIESA SANTI MICHELE E BIAGIO con accesso al campanile – orario 10 – 16
 CHIESA DI SANTA MARIA con accesso alla cupola – orario 10 – 16
 PERCORSO LUNGO LE TORRI DI CANTU’:
– Torre della canonica di San Paolo
– Torre dei Grassi in via Corbetta
– Torre in via Corbetta
– Torre Fontana di Piazza Sirtori

fai marathon 2016

A Como – orario 10 – 12.30

seguendo il tour, si potrà avere accesso all’imponente Torre Gattoni (RISERVATO SOCIO FAI). Inoltre si potrà aver accesso al cortile della Seteria Mantero (via Volta, 74) luogo affascinante e adiacente alle mura delle città e alla torre.
Le visite verranno organizzate a gruppi di 15 persone e partiranno ogni 15 minuti.
Non c’è un luogo di partenza, ogni bene del percorso può essere l’inizio del tour. La partecipazione all’evento è libera senza prenotazione. Si può partecipare dando un contributo libero di minimo 3 euro da versare ai banchetti FAI che saranno allestisti in ogni tappa e gestiti dai volontari. Alla Torre Gattoni (Como) si potrà accedere solo con la Tessera Socio Fai che sarà possibile sottoscrivere in loco al prezzo agevolato di 29 euro anziché di 39 euro solo per la giornata.

fai marathon 2016

Più informazioni su