CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cittadella sanitaria, la Cisl: “Bene le dichiarazioni di Gallera”

“Prendiamo atto con favore delle dichiarazioni di ieri dell’assessore della sanità delle Regione Lombardia Giulio Gallera e del Sottosegretario Alessandro Fermi,  con le quali viene manifestato interesse  per costruire e far nascere la Cittadella Sanitaria e del loro  impegno a reperire le risorse necessarie”.

Così la Cisl dei Laghi dopo la visita nel comasco ieri dell’assessore al Welfare, Giulio Gallera, che ha visitato il Poliambulatorio di via Napoleona. “Ribadiamo la necessità di procedere con progettualità e ottimizzazione delle risorse al fine trasformare in breve tempo l’ex area dell’Ospedale S.Anna in cittadella sanitaria – aggiungono dalla Cisl con una nota ufficiale -. Confermiamo che la cittadella sanitaria sia importantissima e di estrema utilità per i cittadini di Como ed indispensabile per l’attuazione della riforma sanitaria nel territorio lariano”.

Il sindacato conferma come sia indispensabile che la cittadella sanitaria non offra solo i servizi ma che debba anche erogare prestazioni sanitarie per pazienti anziani ed affetti da patologie croniche (punto di primo intervento, ambulatorio pluridisciplinari aperti, cure intermedie, ricoveri brevi) in collaborazione anche con gli altri nosocomi cittadini e con i medici di medicina generale.