CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Sabato nero: a Menaggio auto nella scarpata, a Longone si ribalta foto

Giornata con tanti incidenti: il più serio nel pomeriggio con quattro feriti, in centro lago pensionato sbanda e finisce oltre la carreggiata. Nella notte schianti anche a Locate ed Anzano.

Non solo quelli i cui abbiamo già dato conto, ma anche altri incidenti oggi sulle strade del comasco. In particolare un sabato nero nel pomeriggio con interventi di 118 e forze dell’ordine per altri schianti apparsi inizialmente molto seri. A Menaggio, via Casartelli, poco dopo mezzogiorno una piccola Jeep condotta da un 80enne della zona è finita fuori strada e nella scarpata vicina. Serie ripercussioni alla vettura, il conducente ferito e portato dal 118 in ospedale in osservazione. Ma non sarebbe grave (foto sopra l’intervento di pompieri e personale sanitario). Il pensionato, forse vittima di un malore, ha fatto tutto da solo, nessun altro mezzo coinvolto

Nel pomeriggio a Longone in via Diaz (ore 16) auto ribaltata per ragioni da accertare ed i quattro a bordo – tra cui tre pensionato 70enni – feriti in modo serio. Nessuno sarebbe in pericolo di vita. Ingente mobilitazione per i soccorsi e strada a lungo bloccata

pronto soccorso sant'anna

Un violento scontro tra un’auto ed una moto pochi minuti dopo la mezzanotte. E’ avvenuto in via Garibaldi a Locate Varesino: serie conseguenze per il 19enne alla guida della due ruote, finito a terra rovinosamente e subito soccorso dal personale del 118. Per il giovane, che non ha mai perso conoscenza, ma ha sofferto di diverse contusioni e fratture, il ricovero in prognosi riservata all’ospedale di Legnano. Contuso anche il conducente della vettura. Le cause dello scontro ancora da chiarire con precisione.

Altro incidente dopo le 9 ad Anzano del Parco, sulla Statale: un cicloturista è stato urtato da un’auto ed è finito a terra. Non sarebbe grave, è stato soccorso dall’ambulanza e portato al pronto soccorso del Sant’Anna in osservazione.