CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Siamo tecnici dell’acquedotto” ed invece sono ladri: derubata ad Albese foto

Si fanno aprire e poi derubano la vittima, l'episodio in via Montello. Il primo cittadino Gaffuri:"Non aprite la porta, semmai chiamate le forze dell'ordine".

“Ci può aprire per favore: dobbiamo controllare i dati del suo contatore dell’acqua”. In realtà erano ladri spietati che, una volta in casa, hanno finto si di essere tecnici, ma nel contempo hanno anche derubata la poveretta che ha aperto loro la porta. E’ successo in queste ore ad Albese con Cassano, via Montello.

DAL SINDACO UN INVITO: NON APRITE A NESSUNO

alberto gaffuri sindaco albese

“Non aprite a nessuno. E, semmai, nel dubbio chiamate le forze dell’ordine”. Di fronte all’ennesimo episodio spietato ai danni di una pensionata indifesa, ecco la reazione e l’invito di Alberto Gaffuri, il sindaco di Albese. E’ stato informato del raggiro, chiede la massima attenzione ai suoi concittadini. Indagini pe risalire ai due affidate ai carabinieri della compagnia di Erba