CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Sorico, auto del sindaco bruciata sotto casa: tanta solidarietà per Tamola foto

Carabinieri in azione per risalire agli autori, non è la prima volta che succede in alto lago.

Solidarietà e tante attestazioni di affetto. Una arriva dal Pd di Como, un altra dai colleghi dell’alto lario. Ivan Tamola, sindaco di Sorico, non è solo in questi giorni difficili dopo che qualcuno, qualche notte fa in frazione Bugiallo, con della benzina ha incendiato l’auto al primo cittadino, distruggendola. E mentre i carabinieri stanno cercando di risalire all’autore o agli autori e capire le ragioni, il sindaco Tamola va avanti per la sua strada:”Non mi fermo – spiega – anche se mi auguro che vengano presi i responsabili. E’ giusto che paghino”. Atto intimidatorio di sicuro, su questo i militari non hanno dubbi.

Negli anni scorsi episodi simili – anche con alcuni colpi di pistola contro la casa dell’allora sindaco – si erano già verificati a Dongo, sempre ai danni degli allora amministratori.