CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Delitto dell’architetto Molteni: finisce in carcere anche la moglie foto

I militari e la Procura stringono ancora di più il cerchio sulla brutale uccisione, un anno fa, di Alfio Molteni. In tutto finora 12 persone arrestate.

Un anno dopo il delitto di Alfio Molteni, architetto di Carugo ucciso sotto casa, ecco una svolta clamorosa annunciata poco fa dai carabinieri di Como e del Ros: all’alba di oggi è stata arrestata anche la moglie del professionista (Daniela Rho) dalla quale l’uomo si era separato ed un commercialista di Inverigo (Alberto Brivio), accusati dai militari di essere i mandanti dell brutale omicidio. La clamorosa svolta è stata attuata dopo indagini serrate da parte della Procura cittadina. Finora sono finite in carcere, per questo delitto, 12 persone.

Le accuse contestate alla donna ed al professionista di Inverigo sono di omicidio aggravato, detenzione di arma da fuoco, danneggiamento e stalking. I militari forniranno ulteriori dettagli stamane alla stampa in una conferenza stampa.