CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Bulgaro, la paura non è passata: ora si cerca una soluzione per gli sfollati foto

Il Comune si attiva per cercare una soluzione alle famiglie fuori casa, difficile poter dire quando potranno rientrare. Rischio di cedimenti dopo la caduta di un pezzo di balcone.

La paura non è ancora passata. La palazzina di via Cadorna a Bulgarograsso resta inagibile dopo le verifiche di ieri sera dei pompieri e dell’ufficio tecnico del Comune: rischio di cedimento dopo la caduta di un pezzo di balcone e le crepe evidenziate sui muti. Da qui la decisione dei Vigili del Fuoco di ordinare l’allontanamento dagli appartamenti delle famiglie, quattro in tutto. Notte fuori casa, ma la prospettiva è che anche nei prossimi giorni dovranno restare lontani dagli affetti. Perchè al momento è difficile poter dire quando la situazione tornerà alla normalità. Nel cedimento di ieri, sfiorate alcune auto in sosta, nessun ferito.

Il sindaco di Bulgaro, Giampaolo Cusini, ieri sera era sul posto assieme al suo vice. Da quanto ha fatto sapere, ora la priorità del Comune è quella di gestire l’emergenza per gli sfollati, una ventina di persone in tutto. Da ieri sera non possono entrare in casa: l’hanno abbandonata dopo aver preso abbigliamento e generi di prima necessità.