CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Anche il Teatro di Canzo riapre il sipario. Ecco la stagione 2016/17

Dopo un’estate ricchissima di spettacoli e di eventi che hanno registrato sempre il sold out, Canzo si prepara a un inverno di altrettanti successi.
Il Teatro Sociale della cittadina riapre le porte con la nuova stagione teatrale. Quella del 2016/2017 è l’ottava edizione che vede l’associazione NonSoloTurismo (già artefice degli ottimi risultati dei mesi precedenti) occuparsi dell’organizzazione e della direzione artistica.

La stagione sarà inaugurata con la consueta serata di presentazione che si svolgerà l’8 ottobre a partire dalle ore 21. Oltre all’intervento di attori, artisti e registi delle varie compagnie che si alterneranno sullo storico palco, quest’anno il pubblico potrà assistere a un concerto dell’Orchestra Veneziana “Venice Ensable”.
Diretti dal M° Tino Carollo, i musicisti riproporranno i successi dei Rondò Veneziano (il famoso ensamble del M° Gian Piero Reverberi) e, nello stesso stile ispirato alla musica barocca unite alle sonorità attuali del pop e del rock, brani tratti da musical, colonne sonore e pezzi gospel. La serata sarà ad ingresso gratuito e libero fino a esaurimento posti: saranno comunque riservati per tutti coloro che entro sabato 8 avranno già riconfermato l’abbonamento o sottoscrittone uno nuovo.

teatro canzo

La programmazione completa con tutti i dettagli è già disponibile e scaricabile dal sito www.nonsoloturismo.net cliccando su “Calendario eventi 2016”. Si inizierà il 22 ottobre con “Marlene D – The legend”, dedicato al mito di Marlene Dietrich e portato in scena attraverso canzoni e racconti da uno dei migliori female impersonator d’Europa, Quince.
La stagione si concluderà invece ad aprile come di consuetudine con un concerto della Filodrammatica Canzese (in data ancora da definire). Nel mezzo un giusto equilibrio di spettacoli musicali e teatrali dove spicca la data del 4 febbraio 2017 quando a Canzo arriverà Alessandro Benvenuti per L’Avaro regia e libero adattamento da Molière di Ugo Chiti.

teatro canzo

È possibile acquistare gli abbonamenti o i biglietti per i singoli spettacoli presso la sede di NonSoloTurismo in Piazza Giuseppe Garibaldi 5 a Canzo nei seguenti giorni: mercoledì e venerdì dalle 16.30 alle 18.00, sabato e domenica dalle 09.30 alle 12.00.
Per informazioni ci si può rivolgere ai numeri 031684563 (telefono e fax), 3319939726 e 333/9363281 oppure inviare una mail all’indirizzo info@nonsoloturismo.net.
I prezzi variano dai 185 euro dell’abbonamento intero ai 160 euro del ridotto, mentre quelli per i biglietti singoli dai 18 ai 15 euro.

 

Alexandra Chierici