CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tensione fuori dal Centro migranti: dormono in strada, residenti esasperati fotogallery video

Ecco le immagini di questa notte: intervento delle forze dell'ordine per cercare di riportare la calma. Chi abita in zona denuncia insicurezza diffusa.

“Non possiamo più dormire…Per non parlare di quando rientriamo a casa: un incubo”. E’ uno dei tanti sfoghi raccolti dalla redazione di CiaoComo tra i residenti della zona di San Rocco a Como dove è attivo da qualche settimana il Centro di accoglienza per i migranti. Struttura temporanea anche se è difficile capire quando e in che modo verrà smantellata.

Migranti in coda per entrare a mangiare a San Rocco

Intanto chi abita lì si dice arrabbiato per la scelta di Comune e Prefettura di fare questa struttura, ma anche preoccupato per l’ordine pubblico. E nel video sotto ecco cosa è accaduto nell’ultima notte: momenti di tensione all’esterno tra urla e l’intervento delle forze dell’ordine. Situazione ritornata alla normalità quasi subito.

La preoccupazione è quella di chi, non avendo posto all’interno del Centro, trova posti dove dormire tra le auto in sosta. E’ successo anche negli ultimi giorni. La preoccupazione di chi abita a San Rocco è sempre più forte.