CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Lo ha investito per non essere arrestato: finita la fuga dello spacciatore foto

L'episodio a Mariano, l'agente della Questura di Lecco rimane in prognosi riservata al Sant'Anna. Lo stava per fermare per spaccio.

E’ stato fermato in queste ore nel milanese Amine Soufiane, fuggito a bordo di un’auto dopo aver travolto con l’auto un poliziotto che, in borghese, insieme ad un collega, lo stava per arrestare. L’episodio è avvenuto in questi giorni a Mariano Comense, via Donati. L’agente, Sebastiano Pettinato, 33 anni, in servizio alla Questura di Lecco, è sempre ricoverato all’ospedale Sant’Anna in condizioni critiche: la prognosi è riservata.

Pettinato ed un collega erano sulle tracce dell’immigrato da giorni per spaccio di droga. Quasi certamente Soufiane lo ha investito deliberatamente con la vettura prima di scappare. Stava per essere fermato. La sua foto, dopo essere stata diffusa sul web, è stata spedita a tutti gli organi di polizia in Italia: il suo arresto a Milano. L’immigrato è accusato di tentato omicidio per aver ridotto l’agente in gravi condizioni.