CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Open di tennis a Cantù: da oggi ci sono i big, attesa per Rottoli e Arnaboldi foto

I due forti comaschi tra le teste di serie del tabellone: oggi sfide impegnative. Le finali in programma domenica in Corso Europa.

Il Torneo Open di tennis “Cassa Rurale ed Artigiana Cantù”, con montepremi di 3.500 euro, entra nella fase finale. Sono iniziati, infatti, i match del tabellone conclusivo che vedranno scendere in campo tutti i big. Nel tabellone maschile la testa di serie numero 1 è stata affidata a Manuel Mazzella (il primo giocatore sardo a entrare tra i primi 1000 al mondo), mentre la numero 2 è finita a Marco Crugnola, 33enne varesino che in carriera è stato anche numero 165 dell’Atp.

Intanto già si conoscono i quattro qualificati i cui nomi sono stati iscritti proprio nel tabellone principale. Hanno passato il turno l’Under 14 comasco Lorenzo Rottoli (6-3 6-2 a Leonardo Napoli), Manuel Massimino (6-3 6-1 a un altro Under 16 comasco, Federico Lucini), Davide Pozzi (Under 18 da Carate Brianza, 6-4 4-6 6-4 a Carlo Costadoni) e Gabriele Sandoli (6-4 6-4 a Jacopo Lenzi). Nelle partite di esordio vittoria per il canturino Federico Arnaboldi, campione d’Italia Under 16, che ha superato nettamente per 6-1 6-3 Filippo Schena.

E oggi si torna in campo con gli ottavi di finale: alle 14 Lorenzo Rottoli sfiderà Agostino Cufalo, mentre Arnaboldi alle 20 se la vedrà con Emanuele Dorio, testa di serie numero 4. Iniziato anche il tabellone finale del femminile. La testa di serie numero 1 è stata assegnata alla comasca Giulia Sussarello, campionessa uscente ed ex 480 al mondo della Wta. La testa di serie numero 2 è andata invece a Verdiana Verardi, 28enne genovese (ex 350 delle classifiche iridate) e in passato grande speranza del movimento nazionale.

Le finali del Trofeo “Cassa Rurale ed Artigiana Cantù” sono in programma domenica 2 ottobre sui campi veloci di Corso Europa.