CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Migranti e frontalieri, sabato a Como l’europarlamentare Lara Comi foto video

Visiterà il centro di accoglienza a San Rocco, poi incontro con il Prefetto Corda. Infine il punto con la stampa:"Vengo per verificare di persona"

Una visita per parlare di migranti, ma sopratutto per verificare di persona la situazione di Como: incontro con il Prefetto e le istituzioni, poi anche con la stampa. L’europarlamentare Lara Como sarà sabato in città come preannunciato dal consigliere comunale di Forza Italia Anna Veronelli:

“La città di Como continua ad essere travolta dall’emergenza migranti. Gli sforzi pur apprezzabili messi in campo nei giorni scorsi non hanno certo risolto un problema che è ormai strutturale e che non può essere relegato a un centro temporaneo di accoglienza e alla buona volontà di persone generose e solidali. Sarò per questo sabato a Como per verificare la situazione ed incontrare volontari ed autorità”.

Il programma in particolare prevede la visita alle 16 della Casa Parrocchiale di Rebbio, con un incontro con don Giusto Della Valle, da sempre impegnato in attività di prima accoglienza per i profughi; a seguire l’eurodeputato si recherà alle 1640 al Centro governativo di prima accoglienza, così da verificare personalmente lo stato della situazione. Infine ci sarà un incontro con il Prefetto Bruno Corda. A seguire l’incontro con la stampa davanti al centro di accoglienza dove si parlerà anche del tema dei frontalieri. “In questi giorni a Bruxelles mi sto prodigando in una serie di incontri, proprio per approfondire la questione Como, anche in rapporto alla gestione dei confini con la Svizzera. Peraltro le relazioni con il paese elvetico, a seguito del referendum sui frontalieri, sono diventate al centro delle riflessioni e delle azioni di politica ed Istituzioni. Sara’ sabato un’ottima occasione per fare il punto della situazione”.