CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Non cadere dal pero… sostieni ABIO!

Che la frutta faccia bene è cosa risaputa, ma sabato 24 settembre le pere faranno stare ancor meglio, perché il benessere non riguarderà solo il fisico, ma anche lo spirito.

In 150 piazze italiane i volontari daranno vita alla dodicesima Giornata Nazionale “per Amore, per Abio”, e chiunque potrà sostenere Abio ricevendo in dono un cestino di pere, simbolo della giornata e oggetto dello slogan della campagna : “le pere più buone aiutano i bambini in ospedale”.

I fondi raccolti verranno destinati alla realizzazione di corsi per formare nuovi volontari.

I bambini in realtà vengono aiutati dai volontari che, dopo un’adeguata formazione, sono presenti con il loro sorriso, la loro serenità e disponibilità per rendere l’ospedale un luogo più accogliente,  meno sconosciuto e distante.

Un sostegno dato ai bimbi che in ospedale perdono i loro punti di riferimento, ma anche un aiuto importante per i genitori, che possono contare sui volontari per avere un aiuto durante la permanenza nel nosocomio.

Generico

La Giornata Nazionale ABIO è nata dodici anni fa proprio con l’intento far conoscere il lavoro che quotidianamente i volontari svolgono in oltre 200 reparti di pediatria in tutta Italia, per avvicinare le persone alla realtà Abio, per esortarle a  diventare volontari, e per spiegare che i bambini, gli adolescenti, i loro genitori, hanno dei diritti anche in ospedale.

Per l’intera giornata i volontari dedicheranno palloncini e giochi ai bambini, così da trasformare la giornata in una vera e propria festa all’insegna della solidarietà.

Parecchie le piazze del comasco interessate dall’evento: a   Como in Piazza del Duomo, a San Fermo della Battaglia-Co all’ingresso dell’ Ospedale Sant’Anna, a Cantù in p.za Boldorini angolo C.so Matteotti, a Erba presso l’ Ospedale Fatebenefratelli  sarà possibile incontrare i volontari di ABIO COMO ONLUS

Tutti gli aggiornamenti saranno disponibili sul sito di Abio (http://www.abio.org/) e sulla pagina facebook (https://www.facebook.com/www.abio.org/?fref=ts)  o si può contattare Abio alla mail abio.como@fastwebnet.it

Ascolta l’intervista a Nicoletta Perlasca, volontaria Abio, ospite negli studi di CiaoComo Radio che ha raccontato la sua esperienza di volontariato nella Fondazione.

Come dicono le due simpatiche pere dello spot… non cadere dal pero, sostieni ABIO!

Ivana Rusconi