CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Crolla il ponteggio, fabbro travolto a Valbrona: muore sul colpo

La vittima è un 69enne della zona: per lui non c'è stato niente da fare anche se è arrivato l'elicottero del servizio di emergenza in posto. Inchiesta per accertare le cause.

Un fabbro di 69 anni, Giovanni Paredi, è morto questo pomeriggio in via Veneto a Canzo. Tragedia avvenuta dopo le 18 mentre l’uomo, da quanto accertato, stava lavorando su un ponteggio all’interno della Nuova marmi e graniti Valbrona di Canzo: resta da capire cosa ha provocato il cedimento, improvviso e senza scampo per il fabbro.  La vittima è Giovanni Paredi, 69enne, molto conosciuto per la sua attività a Canzo ed hinterland. Titolare dell’omonima ditta, l’uomo era impegnato a smontare un silos all’interno dell’azienda.

L’uomo è stato soccorso immediatamente dal personale 118, ma senza esito: decesso quasi sul colpo nonostante l’arrivo dell’elicottero del 118. I medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso sul posto. Inchiesta dei carabinieri di Asso: si sta cercando di capire come è avvenuto il cedimento del ponteggio sul quale era salito Paredi. Cordoglio in paese: Paredi era molto conosciuto.