CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Botulino-killer e le anatre nel lago continuano a morire: è allarme fotogallery

Situazione sempre preoccupante nel primo bacino del lago: i volatili continuano a stare male, alcuni agonizzanti anche stamane sulla scalinata.

Eh si, sarebbe proprio una tossina – il botulino simile a quello che si forma nelle conserve sottovuoto fatte male – quello che sta mettendo in difficoltà la popolazione dei volatili presenti sul lago di Como. Si forma per particolari condizioni climatiche ed ambientali (tra cui il caldo di queste settimane) e scatena tutto il suo “veleno” pericoloso: molte anatre e germani morti in questi giorni, altri in difficoltà anche stamane. Alcuni agonizzanti notati sulla gradinata della passeggiata Amici di Como poche ore fa ed a cui si riferiscono le foto.

anatre nel lago di como, moria improvvisa per il botulino
anatre nel lago di como, moria improvvisa per il botulino
anatre nel lago di como, moria improvvisa per il botulino

Nessun problema, apparente, nella zona di Sant’Agostino ed all’hangar dove la colonia di volatili presente è sempre tanta e non mostra alcun problema. Il botulino, che non è trasmissibile agli esseri umani, provoca una progressiva paralisi di zampe, ali e collo per poi bloccare la respirazione degli animali. Una speranza di limitare i danni – e la scomparsa dei volatili – è legata anche alle condizioni ambientali: se dovesse piovere, come appare probabile da domani, il danno del botulino dovrebbe scendere sensibilmente fino a scomparire.