CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La creatività come leitmotiv della ricca stagione del Cinema Teatro di Chiasso fotogallery

“Creatività” sarà il leitmotiv della nuova stagione del Cinema Teatro di Chiasso, che vede in cartellone una serie di appuntamenti imperdibili che spaziano dalla musica alla comicità, dalla danza ai classici del teatro e molto altro ancora.

Il via alla stagione 16/17 lo darà Edoardo Bennato, il 20 ottobre, con il suo spettacolo “Pronti a salpare”, che prende il nome dal diciottesimo album del cantautore italiano, pubblicato a fine 2015. Pronti quindi a salpare, alla ricerca di quell’isola che non c’è, che è forse meno irraggiungibile di quello che si pensa, come lo sono i sogni, le speranze. Per raggiungerle bisogna essere pronti a partire per un viaggio, non tanto fisico, ma introspettivo: guardare dentro di sé e vedere gli altri, le differenti culture, le diverse ideologie, le altrui religioni come qualcosa di arricchente. Il rocker napoletano torna on stage con questo album rock – blues, ma non mancherà di riproporre i grandi successi della sua carriera.

Spazio al teatro con “Il malato immaginario” di Moliere, il cui protagonista, Argan, viene interpretato con intelligenza e ironia da Gioele Dix, mentre il suo alter ego Antonietta, detta anche Tonina, è interpretata da Anna Della Rosa.

Per gli amanti della danza in programma “Danza, danza, altrimenti siamo perduti”, con la Compagnia Tanztheater Wuppertal Pina Bausch. Si tratta di uno spettacolo conferenza in omaggio a Pina Bausch,  la coreografa e ballerina tedesca che nel 1973 fondò il Tanztheater Wuppertal Pina Bausch,  usando questo nuovo termine di teatro – danza per indicare un ballo che si unisce alla parola e al gesto teatrale.

Divertimento assicurato con lo spettacolo di Teo Mammuccari “Ricomincio da te…o!” e con “Calendr Girls”, l’adattamento teatrale dell’omonimo film.  Angela Finocchiaro ed altre cinque intrepide donne tra i 50 e i 60 anni decidono di posare per un calendario benefico ritratte mentre svolgono le loro quotidiane faccende domestiche. La particolarità sta nel fatto che vengono immortalate in costume adamitico…

Il calendario del Cinema Teatro di Chiasso è ancor più ricco, con la chitarra di Bill Frisell, il pianista Alexander Romanovsky, e molti altri spettacoli ancora.

Diversi artisti che si esibiranno sul palco dando sfoggio della loro creatività.

“Potrebbe sembrare banale o scontato discutere di creatività dentro un contesto come quello teatrale, ma vista da un’angolatura diversa la questione diventa invece interessante perché creatività è un concetto lungi dall’ essere un lusso di pochi, perché è a pieno titolo espressione primaria di un aspetto comportamentale essenziale della nostra specie. Un’attitudine comune ad ogni essere umano, senza la quale non sapremmo orientarci nel mondo ed adattarci all’ ambiente” dice Armando Calvia Direttore Artistico Teatro Chiasso.

Per info:

http://www.centroculturalechiasso.ch/cinema_teatro/stagione-in-abbonamento-2016-2017/

https://www.facebook.com/CINEMA-TEATRO-di-Chiasso-161202340603669/?ref=ts&fref=ts

Ivana Rusconi