CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Si perde in centro Como, paura per un bimbo di sei anni: mamma ritrovata foto

Lo ha notato un passante, ha subito avvertito la Polizia locale: un agente fuori servizio è riuscita in pochi attimi a risalire alla donna, in preda ad una crisi di panico.

Più informazioni su

Attimi di paura per un bambino di sei anni che si è perso a pochi passi dal Duomo. Intorno alle 14.30, nei pressi di via Primo Tatti, un turista italiano a passeggio con il proprio cane ha notato un bambino che si era fermato a giocare con l’animale. L’uomo si è subito reso conto che si trattava di un bambino che si era allontanato dai propri genitori, ha provato a parlare con lui, ma il bimbo straniero, non è stato in grado di fornire indicazioni.

In quel momento passava un agente della polizia locale fuori servizio che dopo aver capito cosa stava succedendo ha allertato la Centrale Operativa del Comando chiedendo l’invio di una pattuglia.

Il bambino, per nulla spaventato, è stato così accompagnato all’Istituto delle Suore Vincenziane. Da quel momento sono scattate le ricerche dei genitori. Gli agenti hanno individuato in piazza Duomo una donna straniera in preda al panico e ad una crisi di pianto. Comunicando in inglese, hanno avuto conferma che si trattava della mamma del bimbo.

La donna, una turista originaria degli Emirati Arabi, era giunta in città con la propria famiglia per visitare il lago. Accompagnata in via Primo Tatti, insieme all’altro figlio di dieci anni, ha potuto riabbracciare il proprio bambino, che per tutta la durata della vicenda (circa 40 minuti), è rimasto assolutamente tranquillo, grazie anche alla compagnia del piccolo cagnolino. La polizia locale, dopo aver identificato tutti i protagonisti della vicenda e compilato gli atti di rito, è stata ringraziata dalla mamma.

Più informazioni su