CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Brogeda: il cane Napoleon fiuta la cocaina, arrestati due marocchini foto

Più informazioni su

Due persone di nazionalità marocchina, ma residenti in Italia, sono state fermate nelle ultime ore dai militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali al valico di Brogeda. I due trasportavano nel  doppiofondo ricavato nel cruscotto anteriore dell’autovettura 184 grammi di cocaina.

A trasportare la droga due cittadini marocchini residenti in Italia. La sostanza stupefacente è stata scovata grazie al fiuto di Napoleon, pastore belga malinois delle unità cinofile della Guardia di Finanza, che senza indugio si è diretto verso il cruscotto segnalandovi la presenza della cocaina.

Il veicolo è stato cosi sottoposto a ispezione approfondita presso la “buca”, un’officina in dotazione alle Fiamme Gialle, dove sono entrati in azione i militari “cacciavitisti” che hanno smontato e rimontato l’auto alla ricerca di ulteriori doppifondi.

L’ingegnoso confezionamento della cocaina, avvolta all’interno di 2 involucri in pellicola
trasparente, celati in due palloncini di plastica sgonfi nell’intento di depistare l’olfatto dei cani, non ha evitato l’arresto dei due cittadini marocchini per traffico internazional di stupefacenti mentre è scattato il sequestro per l’autovettura, i due telefoni cellulari e il
navigatore satellitare.

Più informazioni su