CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Migranti: scontro sui pasti tra “No Borders” e la Guardia di Finanza fotogallery

Prosegue la tensione alla stazione San Giovanni. I migranti stanno proseguendo con lo “sciopero della fame” rifiutando i pasti serviti dalla Caritas. Una decisione presa dopo l’arrivo nel fine settimana di un gruppo di “no borders” che all’ora di pranzo si sono anche presentati con pentoloni pieni di cibo da servire ai migranti proprio a San Giovanni. Una situazione che ha creato qualche disordine e che all’intervento della guardia di finanza ha visto veri e propri tafferugli.

Il gruppo di estremisti, che ha trascorso il week end a Como, avrebbe così convinto i migranti a boicottare la mensa all’ex Stecav con questi ultimi che avrebbero espresso anche l’intenzione di mangiare solo cibo servito nel parco della stazione San Giovanni. Situazione abbastanza incredibile che rischia di degenerare in queste ore