CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

San Giovanni: i migranti sono di meno, nel pomeriggio malore per un giovane fotogallery video

Calo di presenze, mistero su dove sono andati gli altri. Si avvicina la data dello sgombero della tendopoli, oggi un ragazzo soccorso dal personale 118.

Sono di meno, certo, anche se è difficile quantificare il numero preciso. Una conferma diretta dalla Caritas di Como che, come ieri, anche oggi ha distribuito “solo” 300 pasti rispetto agli oltre 400 di pochi giorni fa. Che fine hanno fatto i migranti che mancano all’appello è difficile poterlo dire al momento. Hanno lasciato Como in che modo ? Hanno provato con il treno a raggiungere la Svizzera – ipotesi poco probabile visti i ferrei controlli in frontiera – oppure hanno deciso di andare da qualche altra parte ? Non facile dare una risposta in questo momento.

Di sicuro il numero è calato anche se le tende, all’esterno della stazione di San Giovanni restano sempre tante. Di fatto le stesse dei giorni scorsi. Una tendopoli che, nelle intenzioni di sindaco e Prefetto, ha i giorni contati: entro la metà di settembre il trasferimento alla zona di San Rocco dove arriveranno i container a breve. Anche nel pomeriggio solito via vai di ragazzi tra giardini e stazione e viceversa, ma anche verso il centro di Como. Tanti ad ingannare il tempo giocando a pallone.

ambulanza stazione como malore

Nel tardo pomeriggio – attorno alle 17 – anche un’ambulanza della croce azzurra di Como in stazione per prestare soccorso ad un ragazzo che ha accusato un piccolo malore. Soccorso subito in posto, è stato poi accompagnato (foto sopra) all’ospedale Valduce in osservazione. Nulla di grave per lui: probabilmente malore collegato anche al gran caldo di questi giorni.