CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Terremoto devastante in centro Italia: lo choc dei comaschi presenti foto

Molti hanno sentito il violento sisma dalla zona del mare della costiera, altri sono nel centro dell'Umbria. Nel pomeriggio altra scossa molto intensa.

E’ stata una nottata da incubo per chi era in quelle zone ed ha sussultato quando la terra ha tremato nel orso della notte. Molti anche i comaschi in vacanza nelle marche o in Umbria. Hanno sentito nitidamente la forte scossa, magnitudo 6, che ha fatto danni e tanti morti. Alcuni hanno deciso di restare – Umbria non colpita anche se la scossa è stata sentite molto bene – altri no ed hanno fatto le valigie per rientrare a casa. E’ il caso di Enrica Lattanzi, responsabile stampa della Diocesi di Como che era a Norcia in Umbria, paese svegliato dal terremoto, ma senza grossi danni. E lei, con i genitori, ha deciso di fare rientro a casa anche se conferma che la casa antisismica, costruita negli anni scorsi, ha retto bene alla forza del sisma:”Non è tremato nulla – spiega – ma è solo grazie ai soldi spesi per la prevenzione in questa zona decisamente a rischio”.

terremoto centro italia

Altri sono al mare nelle Marche, nella fascia litoranea, altri ancora nell’alto Lazio. Altri nell’Umbria. I loro racconti sono quelli di persone svegliati nel cuore della notte e che hanno sentito molto bene il terremoto. Poco fa, nella zona dell’epicentro, altro violenta scossa di assestamento: la terra ha tremato ancora

Un altro video da RepubblicaTv direttamente da uno dei paesi più colpiti