CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Continua l’estate di grande musica a Lugano. Dal 25 al 28 agosto Blues to Bop foto

Più informazioni su

Lugano ancora Lugano. E’ sempre nella città del Canton Ticino che succedono le cose. Forse un po’ di esterofilia, più che altro invidia per il programma di eventi che il Dicastero della Cultura luganese  riesce ad allestire. L’estate continua ora con il BLUES TO BOP  dal 25 al 28 agosto con i più disparati gruppi in una varietà di stili e suoni che vanno dal Blues al Bop con proposte originali, fra tradizione e innovazione. Oltre 60 ore di concerti gratuiti.

Il Festival da 28 anni richiama in città tanti appassionati del genere ma anche tanti curiosi.  Anche quest’anno il direttore artistico Norman Hewitt ha selezionato musicisti noti e meno noti, tutti comunque personaggi straordinari con una storia da raccontare e tante emozioni da trasmettere. Tra questi la cantante americana Alexis P. Suter che salirà sul palco insieme a una formazione GosBlues composta da 7 elementi messi insieme appositamente per Blues to Bop.  Alexis ci regalerà un concerto che fonde sonorità a metà tra il blues, il rock e il soul.

Ormai ospite fisso di BTB, torna a Lugano anche il chitarrista e cantante statunitense Popa Chubby, uno degli artisti più rappresentativi e carismatici del blues mondiale con 25 anni di hard rocking blues alle spalle! Da sempre innovatore del linguaggio del blues, l’ha contaminato con generi più moderni. Il suo stile aggressivo è stato influenzato da artisti come Jimi Hendrix e Willie Dixon.

blues to bop lugano

Tra gli ospiti di BTB 2016 anche la figlia del grande Rufus Thomas, Vaneese. La cantante ha pienamente accolto l’eredità musicale del soul, ma anche quella del jazz, del blues e del gospel, elaborando uno stile e una personalità tutti suoi. Cantante, autrice, attrice e produttrice, ha lavorato a lungo sia come solista che a fianco di grandi artisti internazionali.

blues to bop lugano

Dopo vent’anni, Roy Roberts torna a Blues to Bop con la sua band! Raffinato chitarrista dalla baritonale voce soul, ma anche produttore discografico, Roy è un grande personaggio della musica moderna. Nella sua quarantennale carriera ha accompagnato stelle del soul e del R’n’B.
Attesa anche l’esibizione di Kyla Brox, considerata in Inghilterra una delle più belle voci blues e la migliore cantante soul della sua generazione. Figlia del cantante blues Victor Brox, Kyla è stata finalista ai Britsh Blues Awards e agli European Blues Awards del 2015 come miglior cantante femminile.

Prima apparizione a Blues to Bop per Johnny Rawls, originario del Mississipi, deve parte del suo successo al grande O.V. Wright, con cui ha suonato sino alla sua morte. Il soul contemporaneo di   Rawls è considerato unico nel panorama della black music. La sua voce profonda e la carismatica presenza sul palco saranno garanzia di successo a BTB.

blues to bop lugano

Ultima ospite, ma non certo per importanza, la grande Barbara Carr. Originaria di St. Louis, Missouri, negli anni Settanta fonda la sua etichetta “Bar-Car”, con cui porta sul mercato diversi singoli di grande successo. A partire dagli anni Ottanta ha consolidato la sua presenza in Europa, diventando famosa per la sua grande energia sul palco. Sul palco sarà accompagnata dalla Roy Roberts Band.

 

Tutti i concerti sono gratuiti. Giovedì 25, venerdì 26 e sabato 27, a partire dalle ore 21:00, gli artisti si esibiranno in contemporanea su tre palchi dislocati in Piazza della Riforma, Piazza Dante e Piazza San Rocco. A causa dei lavori in corso per il cantiere di Banca Coop, quest’anno si è dovuto rinunciare temporaneamente alla location di Piazza Cioccaro, una delle piazze più caratteristiche del Festival. La suggestiva piazza verrà sicuramente riutilizzata come location ufficiale del Festival a partire dalla prossima edizione.

Il gran finale, come d’abitudine, è previsto in Piazza Granda a Morcote domenica 28 alle ore 20:30. In questa particolare serata si esibiranno Alexis P. Suter and her Lugano Blues Band, Dave Keyes ed altri ancora

Informazioni utili
Sito ufficiale del Festival:
www.bluestobop.ch
www.facebook.com/bluestobop

Più informazioni su